Notizie Flash

  1. LAZIO SENZA MAFIE: il patto sottoscritto dalle Associazioni e dalla Regione Lazio per contrastare le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico e sociale della Regione. ASSEMBLEA SOS IMPRESA - RETE PER LA LEGALITA'

    Protocollo LAZIO SENZA MAFIE

     

    CRIMINALITA’: ASSEMBLEA SOS IMPRESA-RETE PER LA LEGALITA’ - 2 Luglio 2015

    Siglato accordo Confesercenti Lazio e Agenzia delle Entrate Lazio

    Protocollo d'intesa

    La Confesercenti Regionale del Lazio ha sottoscritto un importante protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Entrate del Lazio avente ad oggetto l'utilizzo delle migliori iniziative per...

  2. Diventa Imprenditore

     Diventa Imprenditore, crea una nuova azienda

    Con Confesercenti Roma utilizzando il Bando

    Start Up della Camera di Commercio, contributi

    fino a 2.500 euro per l'avvio di impresa

    Per informazioni contatta il C@t,...

Home Blog sezione Comunicati Parte il Tavolo per lo Sviluppo Economico di Roma Capitale
Parte il Tavolo per lo Sviluppo Economico di Roma Capitale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 10 Settembre 2013 15:29

Tags: economia

Giammaria: "Sono necessarie iniziative ed interventi che diano la consapevolezza di percorrere una strada nuova con coraggio e determinazione"


Parlare di sviluppo economico – dichiara Valter Giammaria Presidente Confesercenti di Roma – in una situazione che vede la nostra città ancora sotto la morsa di una pesante crisi, può sembrare una cosa un po' "vuota".

Mentre, invece crediamo che, soprattutto, in momenti di difficoltà si deve avere il coraggio di intraprendere nuove strade con un confronto vero e aperto.

Per questo – sottolinea Giammaria – abbiamo apprezzato l'iniziativa dell'Assessore Marta Leonori di convocare questo Tavolo con tutte le forze sociali ed economiche della città con cui avviare un percorso fatto di atti concreti.

Ci convincono le "parole chiave" che l'Assessore ha indicato e cioè: Innovazione; Trasparenza; Semplificazione; Sviluppo.

Il termine sviluppo – conclude Giammaria – non ci deve spaventare se si saprà coniugarlo anche alla risoluzione "dei problemi" contingenti che attanagliano i settori dell'impresa romana e più complessivamente la città con l'obiettivo di dare impulso alla crescita.

Dobbiamo partire, ad esempio, con la riqualificazione dei nostri quartieri, dotare Roma di uno strumento idoneo per l'impresa cittadina (Piano Urbanistico Commerciale) che in questi anni nonostante tante parole nessuno è mai riuscito a fare.

Intensificare la lotta al degrado, al non rispetto delle regole, all'abusivismo e alla contraffazione.

Si dovranno costruire strumenti che realmente consentiranno al nostro territorio di cogliere le opportunità che avremo di fronte.

Smart City – città semplice, forse questo dovrebbe essere l'obiettivo che l'Amministrazione di Roma Capitale si deve porre per creare sviluppo in una città che forse oggi è ancora troppo complicata.

Roma, 10.09.2013

 

innova energia

logo new

export

Cerca nel sito

Newsletter



Acconsento al trattamento dei miei dati personali (dlgs. 196 del 30/Giugno/2003)

Accesso riservato ai soci

Aprile 2024 Maggio 2024
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Eventi in Programma

Non ci sono eventi in programma
Consulta il Calendario