Notizie Flash

  1. LAZIO SENZA MAFIE: il patto sottoscritto dalle Associazioni e dalla Regione Lazio per contrastare le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico e sociale della Regione. ASSEMBLEA SOS IMPRESA - RETE PER LA LEGALITA'

    Protocollo LAZIO SENZA MAFIE

     

    CRIMINALITA’: ASSEMBLEA SOS IMPRESA-RETE PER LA LEGALITA’ - 2 Luglio 2015

    Siglato accordo Confesercenti Lazio e Agenzia delle Entrate Lazio

    Protocollo d'intesa

    La Confesercenti Regionale del Lazio ha sottoscritto un importante protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Entrate del Lazio avente ad oggetto l'utilizzo delle migliori iniziative per...

  2. Diventa Imprenditore

     Diventa Imprenditore, crea una nuova azienda

    Con Confesercenti Roma utilizzando il Bando

    Start Up della Camera di Commercio, contributi

    fino a 2.500 euro per l'avvio di impresa

    Per informazioni contatta il C@t,...

Home Blog sezione Comunicati “Quello che il Presidente della Confesercenti di Roma vorrebbe trovare sulla tavola di Natale”
“Quello che il Presidente della Confesercenti di Roma vorrebbe trovare sulla tavola di Natale” PDF Stampa E-mail
Scritto da Segreteria   
Giovedì 02 Dicembre 2010 14:00

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

 “Quello che il Presidente della Confesercenti di Roma

vorrebbe trovare sulla tavola di Natale”

 

 

“Sono preoccupato, dichiara il Presidente della Confesercenti di Roma, Valter Giammaria, per la situazione economica, cosa che mi allarma, per la sfiducia dei cittadini verso Istituzioni e politica che non aiuta certo la ripresa”.

 

“Per il 2011 – prosegue Giammaria -  vedo il bicchiere mezzo pieno, ma occorre fare un serio salto di qualità nelle scelte e nei modi di confrontarci se vogliamo riconquistare la fiducia di imprese e cittadini”.

 

“Penso che sia giusto manifestare il dissenso, come accade  nelle vie della Capitale in questi giorni, ma è altrettanto giusto rispettare la Città, il suo tessuto economico e sociale che vive di relazioni, incontri, acquisti che non devono essere impediti o messi a rischio”.

 

Pensando alle prossime settimane, il Presidente Giammaria, vede nel  traffico, nella pulizia ed il decoro della Città le priorità che devono essere affrontate”.

 

“Dobbiamo e vogliamo riscoprire Roma, aggiunge,  le sue bellezze, i siti d’arte, i musei, sostenendo il turismo nazionale e internazionale e mandare i messaggi positivi, il contrario di ciò che si sta facendo  con il Contributo di Soggiorno”.

 

“Il Natale deve tornare ad essere una grande festa di tutti nelle strade e quartieri della Città e per questo dobbiamo sostenere il commercio di vicinato. Quelli che definiamo i Centri Commerciali Naturali sono le vie commerciali di qualità che tornano ad essere l’offerta più interessante, di qualità e variegata che incontra la fiducia dei  consumatori”.

 

“Liberiamoci anche dall’abusivismo e restituiamo i marciapiedi ai cittadini, ai negozi e alle attività di intrattenimento che qualificano la nostra peculiarità di Città accogliente e sicura attraverso un piano concreto di sicurezza partecipata e di prossimità”.

 

Questo è il Natale che vorrei per la nostra città e le nostre imprese.

 

Roma, 02.12.2010

 

innova energia

logo new

export

Cerca nel sito

Newsletter



Acconsento al trattamento dei miei dati personali (dlgs. 196 del 30/Giugno/2003)

Accesso riservato ai soci

Giugno 2024 Luglio 2024
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Eventi in Programma

Non ci sono eventi in programma
Consulta il Calendario