Notizie Flash

  1. LAZIO SENZA MAFIE: il patto sottoscritto dalle Associazioni e dalla Regione Lazio per contrastare le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico e sociale della Regione. ASSEMBLEA SOS IMPRESA - RETE PER LA LEGALITA'

    Protocollo LAZIO SENZA MAFIE

     

    CRIMINALITA’: ASSEMBLEA SOS IMPRESA-RETE PER LA LEGALITA’ - 2 Luglio 2015

    Siglato accordo Confesercenti Lazio e Agenzia delle Entrate Lazio

    Protocollo d'intesa

    La Confesercenti Regionale del Lazio ha sottoscritto un importante protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Entrate del Lazio avente ad oggetto l'utilizzo delle migliori iniziative per...

  2. Diventa Imprenditore

     Diventa Imprenditore, crea una nuova azienda

    Con Confesercenti Roma utilizzando il Bando

    Start Up della Camera di Commercio, contributi

    fino a 2.500 euro per l'avvio di impresa

    Per informazioni contatta il C@t,...

Home Blog sezione
A Bruxelles il commercio urbano e di prossimità incontra i parlamentari europei PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Aprile 2016 16:15

vitrines_deurope2

A Bruxelles VITRINES D’EUROPE e UCM incontrano i parlamentari europei. Il 18 aprile 2016 a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo, l’UCM e VITRINES D’EUROPE hanno organizzato un incontro con alcuni parlamentari europei allo scopo di riaffermare il ruolo del commercio nei centri urbani e in particolare del commercio di prossimità, che deve affrontare in questa fase numerosi problemi e che è stato reso più fragile da ben setti anni di crisi economica. I temi da affrontare riguardano: la Direttiva Europea sulle pratiche commerciali sleali, l’e-commerce, la Direttiva Europea Servizi e gli orari di apertura delle attività.

All’incontro partecipano tra gli altri: Stefano Bollettinari Presidente di VITRINES D’EUROPE, Philippe Godfroid Presidente UCM e Salvador Albuixech Segretario Generale VITRINES D’EUROPE.

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Aprile 2016 13:42
 
Borsa Turistica: le 100 città d'arte alla xx edizione PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Aprile 2016 16:07

borsa

Fonte confesercenti.it

La Borsa Turistica delle 100 città d’arte compie vent’anni. La XX edizione dell’iniziativa, che costituisce il più importante e consolidato evento italiano di valorizzazione e commercializzazione del turismo d’arte e cultura nel nostro Paese, verrà presentata con una conferenza stampa prevista per

MARTEDÌ 19 APRILE 2016 ALLE ORE 11.00, PRESSO LA SALA DEL CONSIGLIO NAZIONALE DEL MINISTERO DEI BENI CULTURALI E DEL TURISMO, in VIA DEL COLLEGIO ROMANO 27 – 00186 ROMA

L’incontro  stampa ha lo scopo di promuovere la tradizionale Borsa delle 100 Città d’Arte, organizzata da Confesercenti e Assoturismo con il sostegno di ENIT e APT Emilia Romagna ed il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che quest’anno si terrà a Bologna, nella prestigiosa cornice di Corte Isolani, da venerdì 27 a domenica 29 maggio con l’obiettivo di valorizzare bellezze artistiche ed ambientali e l’ospitalità di molti centri italiani, alcuni dei quali forse poco noti ma meritevoli di essere conosciuti e visitati.

Le città d’arte sono infatti uno dei principali motori del settore turistico italiano, capaci di totalizzare, lo scorso anno, oltre 105 milioni di presenze turistiche e di dare un impulso ineguagliabile alla ripresa del comparto. In occasione della conferenza stampa, verranno presentati sia lo studio “20 anni di Turismo nelle Città d’Arte d’Italia”, che ripercorre l’evoluzione dei flussi turistici culturali in Italia dal 1995 al 2015, sia le previsioni sull’andamento del settore turismo nel 2016, con particolare riferimento ai prossimi ponti primaverili, a cura del Centro Studi Turistici Firenze (CST).

I lavori saranno introdotti da Marco Pasi, Presidente di Iniziative Turistiche, e proseguiranno con la presentazione dei dati di andamento e di previsione a cura del Direttore Centro Studi Turistici Firenze Alessandro Tortelli. Previsto l’intervento del Direttore Generale Turismo del MiBACTFrancesco Palumbo e del Presidente di Confesercenti Nazionale Massimo Vivoli.

 
Unica: Rete Commerciale Integrata per il Real Estate promossa da A.N.A.M.A. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 15 Aprile 2016 14:36

unicaanama

L’ANAMA di ROMA cambia volto e si trasforma. E’la prima Associazione di categoria a Roma e nell’Area Metropolitana che tutela indistintamente tutti i Mediatori Immobiliari della Città e della Provincia, sia che operino come Agenzie Indipendenti, sia che operino come Franchisee, sia che operino in Rete.

Il primo passo è stata la costituzione del Tavolo di Concertazione con le Reti Commerciali. Il Gruppo UNICA (Rete Commerciale Integrata per il Real Estate) aderisce prontamente all’iniziativa e la fa propria. L’ANAMA Roma si apre alla rappresentanza delle Reti Commerciali ed alla tutela e rappresentanza degli aderenti a tali reti. Costituisce un Tavolo di Concertazione per cogliere i bisogni e le esigenze delle Reti stesse e degli aderenti al fine di rappresentarli nei dovuti ambiti istituzionali. Il Tavolo è aperto alle adesioni di tutte le Reti interessate.

La prima Rete, non in Franchising, tra l’altro di interesse non solo romano e laziale, ma nazionale, che ha aderito è stata nella giornata di oggi UNICA, azienda di servizi di rete integrati per il real estate, che offre ai suoi aderenti soluzioni integrate per la gestione dell’agenzia immobiliare, oltre che il marchio, laddove richiesto, per la individuazione della rete stessa. Luigi Spera – Presidente di Gruppo UNICA – dichiara di essere entusiasta di aver aderito all’iniziativa di ANAMARoma. Aggiunge: “Per noi questa è una sfida importante alla quale intendiamo rispondere con professionalità e competenza.

L’Associazione ha una forza di rappresentanza su tutto il territorio nazionale e noi siamo onorati di essere rappresentati in ambito locale da questa Struttura di Rappresentanza Sindacale. Ci poniamo anche a disposizione per poter permettere ai soci di usufruire dei nostri servizi. Dal canto nostro possiamo contare sulla rinnovata freschezza di un’idea imprenditoriale, che nel mondo del real estate mancava da oltre 20 anni: consentire all’agenzia immobiliare di trasformare in business ogni opportunità che si può presentare nello svolgimento dell’attività immobiliare, attraverso i servizi da noi forniti.” “Siamo molto soddisfatti per l’adesione del Gruppo UNICA all’Associazione – dichiara il Presidente di ANAMARoma Filippo Crocè - .

Con questa entrata si allarga la nostra visuale nel cogliere i problemi degli Agenti Immobiliari che lavorano in Rete. Ci intessa collaborare, tra l’altro, con un Gruppo che può apportare dei servizi per l’incremento del business degli iscritti, soprattutto in questo momento di crisi strutturale che sta attanagliando il settore della mediazione immobiliare. ANAMA si preoccupa di fornire ai propri iscritti tutto ciò che li può aiutare a svolgere al meglio il proprio lavoro.

L’idea di aprire alle Reti e di incrementare il numero degli Agenti Immobiliari indipendenti, per noi è un obiettivo fondamentale, nell’ottica dello sviluppo dell’Associazione, che si sta affermando sempre di più sul territorio locale e che sta, quindi, apportando una forte crescita di adesioni al livello nazionale.” ANAMARoma con questa iniziativa si riconferma come l’Associazione più vitale del settore e più aperta alle novità, sempre attenta alle esigenze degli iscritti e del mondo immobiliare che rappresenta.

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Aprile 2016 14:54
 
Enasarco: Minaccia o Opportunità. Seminario 3 maggio a Roma PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 14 Aprile 2016 08:14

anamaenasarco logo 144x144

Agli Agenti Immobiliari di Roma e dell’Area Metropolitana

INVITO al Seminario Tecnico

“ENASARCO: Minaccia o Opportunità”

Roma 3 maggio 2016 –Via Nazionale 60 – ore 15.00

Caro Collega,

l’ANAMA di Roma Città Metropolitana si mette al Tuo servizio e Ti invita al Seminario Tecnico sull’ENASARCO per permetterTi di capire bene se l’iscrizione all’Ente dei Tuoi Collaboratori, non abilitati all’attività professionale di Mediatore Immobiliare, se operanti nella Tua Impresa, può essere considerata una opportunità.

Fino ad ora si è molto parlato di ENASARCO, di ispezioni, di multe e sanzioni, ma mai nessuno Ti ha permesso di affrontare nel dettaglio l’argomento. L’iscrizione all’ENASARCO potrebbe essere utile a Te ed ai Tuoi Collaboratori anche nel periodo intercorrente l’inizio della loro attività nella Tua Agenzia e la data dell’esame per l’abilitazione alla Professione, garantendoTi la non applicabilità di norme di legge sul lavoro dipendente, che, in caso di contestazione del rapporto di collaborazione, qualora ciò sia constatato in giudizio, potrebbero prevedere sanzioni economiche ben più onerose, dei costi relativi ad Enasarco.

E’ necessario fare chiarezza. ANAMA intende aiutarTi a fare le migliori scelte per la crescita della Tua Agenzia. Solo se sei informato puoi fare questo. ANAMA è a tua disposizione per ogni chiarimento in materia.

La partecipazione è gratuita, ed è aperta oltre che agli Agenti Immobiliari, anche ai loro Consulenti del Lavoro, Commercialisti e Ragionieri.

 All’incontro interverranno i Vertici Nazionali di ANAMA/Confesercenti ed un Dirigente Tecnico dell’ENASARCO. La riunione sarà conclusa dal Presidente di ANAMARoma Filippo Crocè.

Ti aspettiamo.                                                                                 La PRESIDENZA di ANAMA Roma Città Metropolitana

Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Aprile 2016 08:29
 
Successo dell'Energy Day: attivi altri Sportelli Energia e Ambiente di Confesercenti sul territorio PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 13 Aprile 2016 16:39

energy day roma 2016energy_day_logo

EnergyDay 2016: “in Italia costi energia sopra la media Ue per famiglie (+17%) e imprese (+25%)”

Il costo dell’energia in Italia è tra i più alti d’Europa. Nel nostro Paese i prezzi dell’energia elettrica si confermano superiori a quelli dell’area euro, con differenziali al lordo delle imposte in media fino al +25% per le imprese e il +17% per le famiglie. È quanto emerge da un’analisi condotta da Confesercenti in occasione della seconda edizione dell’Energy Day, la manifestazione organizzata dall’Area Energia Ambiente dell’associazione in collaborazione con Innova Energia, Società energetica del gruppo Confesercenti e che si è svolta oggi.

L’iniziativa ha rappresentato un momento importante di confronto per la platea delle imprese, circa 3 milioni e mezzo di aziende (il 50%) che ancora non hanno scelto un fornitore del mercato libero, circa 180 mila a Roma. E che pagano un conto energetico salato: secondo le stime di Confesercenti, nel 2015 un ristorante tipo ha pagato oltre 20mila euro l’anno tra gas e elettricità, un albergo oltre 58mila.

Il mercato dell’energia elettrica e del gas – spiega Confesercenti in una nota – è in grande fermento. Le piccole e medie imprese saranno al centro di un autentico cambio di scenario nel quale dovranno optare tra diverse offerte del mercato libero. Il Governo, infatti, nel DDL concorrenza parla apertamente di una completa liberalizzazione e prevede il superamento della tutela di prezzo nel settore elettrico per le famiglie e le piccole imprese dal 1 gennaio 2018”.

Obiettivo dell’Energy Day è dunque fornire alle imprese know how e best practices per affrontare il passaggio, ottenere più efficienza e una spesa minore attraverso un uso consapevole e responsabile dell’energia.

Per questo oggi, nelle 30 sedi dell’organizzazione, diffuse per tutto il territorio nazionale, e nel nostro territorio a Roma e Monterotondo, presto anche in altre aree della città e in provincia, è stato attivo lo sportello Energia e Ambiente, aprendo le porte alle imprese interessate per fornire, gratuitamente, consulenza allo scopo di favorire il risparmio e l’efficientamento energetico.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Aprile 2016 16:59
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 73

innova energia

logo new

export

Cerca nel sito

Newsletter



Acconsento al trattamento dei miei dati personali (dlgs. 196 del 30/Giugno/2003)

Accesso riservato ai soci

Giugno 2016 Luglio 2016
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30

Eventi in Programma

Non ci sono eventi in programma
Consulta il Calendario