Le imprese a sostegno della candidatura di Roma alle Olimpiadi Stampa
Scritto da Administrator   
Martedì 19 Aprile 2016 13:33

logolimpico 460x261

 

Fonte: Camera di Commercio

Camera di Commercio Roma: 474 mila imprese a fianco della candidatura olimpica

Montezemolo: “Darà un segnale fortissimo di unità per Roma"

Tagliavanti: “Lo sport deve essere un elemento importante per la città”

 

Un tavolo con le 474mila imprese romane a lavoro sul progetto di Roma 2024. È questa l’iniziativa che il presidente della Camera di Commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti, ha lanciato oggi durante l'incontro con il presidente del Comitato Roma 2024 Luca di Montezemolo al Consiglio camerale. “Un’idea meravigliosa, perché esplicita la forte unità che c’è dietro questa candidatura - ha commentato Montezemolo -. Abbiamo bisogno del sostegno di tutti, a partire dalle aziende della Capitale, e di condividere  iniziative che possano già adesso migliorare la città”.

“Questo evento non è la medicina a tutti i mali, ma è una sfida che può servire da molla per Roma. L’esempio dei Giochi del ’60 mostra come tante opere infrastrutturali costruite per quell’occasione sono ancora elementi importanti nella città - ha aggiunto il Presidente del Comitato Promotore, descrivendo ai membri del Consiglio la vision della candidatura olimpica –. Intorno al progetto Roma 2024 c'è grande collaborazione. Abbiamo condiviso le nostre scelte con Governo, Federazioni, Municipi, Scuole e Università. Il dossier è stato approvato anche dalle sigle ambientaliste. Le Olimpiadi di Roma devono essere a impatto zero e dare uno slancio allo sviluppo dello sport, con particolare attenzione alla periferia”.

“Noi saremo - spiega il Presidente della CCIAA di Roma, Lorenzo  Tagliavanti - della squadra, questo progetto può contare sul nostro supporto. I Giochi Olimpici e Paralimpici sono l’evento sportivo internazionale per definizione, è un evento fortissimo anche a livello emozionale, con l’attenzione di tutto il mondo. Roma nella sua candidatura sta guardando oltre, allo sport ma anche al territorio. Il nostro primo obiettivo è quello di portare la comunità a sostegno dell’iniziativa. Noi rappresentiamo la comunità economica della città con il maggior numero di imprese in Europa e i Giochi possono essere una grande opportunità anche per noi. Dobbiamo cercare di dare il nostro contributo - ha concluso Tagliavanti - per far sì che Roma diventi una città in cui lo sport sia un bene e un valore quotidiano”.