Lavoro Occasionale: i nuovi voucher non sono come i vecchi Stampa
Scritto da Administrator   
Martedì 25 Luglio 2017 15:39

f24 on line

LAVORO OCCASIONALE ?

I NUOVI VOUCHER NON SONO COME I VECCHI VOUCHER

  • Per le imprese si concretizzano nel contratto di prestazione occasionale.
  • Solo le imprese con meno di 5 dipendenti li possono fare.
  • Ogni impresa può utilizzare questo contratto per un importo non superiore ai 5000€/annui per tutti i lavoratori utilizzati
  • Ogni lavoratore può guadagnare un massimo di 2500€ per ciascuna impresa e, massimo 5000€ da parte delle imprese per cui lavora.
  • Ciascun lavoratore può essere utilizzato per un massimo di 280 ore nell’anno civile.
  • Non si può fare il contratto di prestazione occasionale con lavoratori che abbiano in corso con l’impresa un rapporto di lavoro subordinato o di Co.Co.Co.  o che l’abbiano avuto nei 6 mesi precedenti.
  • Il compenso è fissato dalle parti con un minimo stabilito per legge di 9 € ogni ora, per un minimo di 4 ore al giorno per cui ogni ora costerà un totale di 12,30€ (9€+2,97€ per l’INPS e 0,32€ per l’INAIL + oneri di gestione)
  • Se viene superato il limite di 2500€ il rapporto occasionale  si trasforma automaticamente   in un rapporto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato.
  • Se viene superato il limite di 280 ore il rapporto occasionale  si trasforma automaticamente   in un rapporto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato.

Per attivare la prestazione di lavoro occasionale,

consulenze o informazioni scrivi a

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

oppure chiamaci allo 06.44250267 - 06.87606860

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Luglio 2017 15:50